domenica 10 gennaio 2010

"porco zio, mi sono messo la ramazza in culo per spazzarti la stanza e tu mi lasci per uno che va in discoteca a fare il fighetto?" (cit.)

La delusione d'amore vista da occhi maschi, è un complesso mondo di contraddizioni, di sentimenti constrastanti, di orgoglio e pregiudizio.
Da un lato si è avvolti da una madida mestizia, crollano certezze di virilità, ci si sente schiacciati da un peso 10Tons, tipo quello che si vedeva nei cartoons di Road Runner e Wile Coyote. Ma il testosterone non si rassegna e vuole combattere... non si può darla vinta a una squinzia che s'attacca in un batter d'occhi al primo cretino qualsivoglia che passa sotto casa sua. Proprio no!
Accidenti, ci si butta il tempo, la nafta, il denaro, la salute mentale e fisica, la dignità e forse anche la verginità anale (leggasi ramazza in culo) per ottenere cosa? DELUSIONE! Ma morissero tutti, anche all'istante... "la morte è una prospettiva allettante già di per sè" (cit.). Soprattutto per LEI! Ghmghmmmumbhslllsdhgglm. E poi, puntuale come il 4 all'ora di punta, arriva lei, la Rassegnazione... in fondo "Non sanno quello che si perdono. Anzi, la cosa triste è che lo sanno. Pu**ane" (cit.)

- Ad esempio una volta ero triste 13 litri (la madida mestizia).
01. Anathema - Are you there?
02. Ivan Graziani - Agnese
03. The Beatles - For No One
04. Hüsker Dü - Never Talking To You Again
05. Slint - Kent
06. The Greenhornes - Lost Woman
07. The Beach Boys - I'm Waiting For The Day


- La morte e altre allettanti prospettive.
08. Shellac - Prayer to God
09. Archers Of Loaf - Plumbline
10. Blur - Beetlebum
11. Massimo Ranieri - Se bruciasse la Città
12. Elio e le storie tese - Single
13. Franz Ferdinand - Walk Away
14. The Avalanches - Since I Left You


(Questa playlist mi è stata commissionata da un carissimo lettore e amico, I., a cui va la mia dedica e tutto il mio sostegno e affetto ;-) ci tenevo altresì a precisare che la divisione della playlist in due metà è del tutto simbolica... ma credo che al primo ascolto ve ne rendiate conto!)

Destroy!
taldeita'.



5 commenti:

Panzè ha detto...

O_O

taldeital ha detto...

oh, si.

Paolo ha detto...

tho! ripasso di qui dopo tanto tempo e mi ritrovo il player aggiornato: quale incommensurabile gioia! finalmente potrò gustarmi (divorarmi)'ste sfiziose (succulente) playlist.

gnam!

ps: scusate l'(apparentemente) iperbolico entusiasmo, ma di recente trasudo grondante gioia da ogni pertugio, ed essendo passato da qui qualche schizzo dovrò pur lasciarlo (oggi mi hanno dato della "sborrata ambulante", a proposito di schizzo). buon 2010 a tutti, sarà un anno sensazionale!

pps: mi spiace per il tuo amico spazzino, ma..."tutto ciò che di positivo c'è nell'universo è cambiamento" (citazione più o meno letterale di non mi ricordo chi)
buon anno anche a lui :)

Stestra ha detto...

per assaporarla meglio, messa la playlist mentre faccio le pulizie di casa!!! XD XD

valeoncina ha detto...

"since I left you"!!!!!!!!!!!!
non ascoltavo questo pezzo da esattamente 10 anni!!
grazie capo! fantastica!!