lunedì 2 marzo 2009

Pezzi Da Novanta

Qualche settimana fa mio padre mi ha chiesto: "Ma adesso che hai i cd, gli mp3 l'ipod (pezzotto) e quant'altro... tutte quelle cassette nel cassetto (:D) che ne dobbiamo fare?"
la mia risposta facciale: ò_O*!?

bei tempi quelli in cui ci "facevamo le cassette"! Chi non aveva soldi per comprare i cd stava pomeriggi interi con attaccato con la cuffia al registratore, sintonizzato sulla propria radio del cuore, per cercare di registrare fedelmente, dall'inizio alla fine, il brano del momento.
Oggi invece tramite msn o altro, basta dire "scaricati questo"... (noi nati negli anni 80!)
Ebbene ho fatto la mia cernita, tra le varie TDK da 46 E 60, ed ho trovato cose che si ascoltano ancora con piacere, ed altre (a prescindere dagli ascolti spudoratamente puberali tra cui Red Hot e Guns 'n' Roses) che non le posso più sentire; non so se tutti sanno che odio in maniera viscerale quel gruppettino dei Gallagher (lungi da me l'offendere qualcuno che magari li venera) ma ho i miei buoni motivi, e lo dico da ex fan (ero schierato dalla loro parte negli anni della diatriba contro i Blur!)
Comunque è venuta fuori una lista di brani che per l'epoca (91-99), era dettata prevalentemente dal mercato e dal festivalbar, però a me piacevano, piacciono tuttora, anche se un po' arrossisco quando ripenso a certe canzoni :)
Eccovi pertanto, i miei Pezzi Da Novanta!

01. Supergrass - Alright
02. New Radicals - You Get What You Give
03. Crash Test Dummies - Mmm mmm mmm
04. Simply Red - Stars
05. Sting - If I ever Lose My Faith in You
06. Tasmin Archer - Sleeping Satellite
07. Tears for Fears - Break it Down Again
08. Ke - Strange World
09. Suede - She's In Fashion
10. R.E.M. - Daysleeper
11. Verve - Lucky Man
12. Prozac+ - Colla
13. Madreblu - Non mi Basta (Monologo)
14. Cardigans - Erase and Rewind
15. New Radicals - Someday We'll Know
16. Max Gazzè - La Favola di Adamo ed Eva
17. Niccolò Fabi - Il Male Minore
18. Goo Goo Dolls - Black Balloon
19. Jamiroquai - Virtual Insanity
20. U2 - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me

dal 2001 (anno della maturità) in poi arrivano i Travis, Daft Punk, Muse e i Radiohead e uno studio approfondito sugli Elii, ma questa è un'altra storia.


10 commenti:

The Bug ha detto...

Dato che non ho trovato il video di Niccolò Fabi, mi concedo la Bonus Track: Run On - Moby (1999)

http://www.youtube.com/watch?v=hfMoF8BOxFg

Panzè ha detto...

Rimango sorpresa e allibita dalla piacevole citazione del conflitto (finto e mediatico, ma l'ho scoperto troppo tardi) che a 13 anni (fino a ben più oltre) ha condizionato le mie orecchie. Tutt'ora agisce nel sottoscala del mio cervello.
Anche io ero del partito di Colchester, indossavo i felpini della sergio tacchini, gli occhialoni spessi alla graham coxon, passavo i pomeriggi tentando di imparare "end of a century" per portarla alla prova musicale dell'esame di terza media.
I blur hanno scolpito la mia personalità fin dalla preadolescenza e tutt'ora ne sono tremendamente dipendente...
che bei tempi.

ps.
devo ammetterlo, a volte live forever la canticchio noncurante...

taldeital ha detto...

i gallaghei? io sono sempre stato Blur-iano da matti! e mò ce vò, ci avevo le cassette copiate dai CD (in verità me le piratava il mio negoziante di dischi di fiducia, ma non spargiamo la voce!)

antò, giuro che mi sbrilluccicano gli occhi! anch'io so' figlio degli '80 e ti confesso che fino al 2002 (anno in cui mi regalarono il mitico lettore cd-mp3 waitec funky per i 18 anni) ascoltavo nastri a manetta dallo stereone di casa e mi facevo le cassette attaccando lo stereo al pc! e poi taroccavo anche le etichette, mettendoci sopra le mie stampe preferite *____* che mondo d'altri tempi!

ottimo lavoro drummer, continua così!

Hobson ha detto...

haha mitico
ora sono curioso di andare a vedere le mie vecchie cassette :D

The Bug ha detto...

Wà taldè io facevo la stessa cosa! dato che avevo mangianastri portatile e d anche nella macchina, trasferivo tutto su cassetta! poi per quanto riguarda i gallaghei, bhè sono stato un ragazzino incoscente pure io! :D

Panzè ha detto...

io ci ho messo un giorno e mezzo per capire che io e Bug eravamo schierati dalla parte opposta...
se non avessi letto il commento di taldè, la mia dislessia avrebbe vinto in modo definitivo.
...
No, io sono bluriana.
Rincoglionita, ma bluriana!

noveliè* ha detto...

Sì c'era Maurizio Free Music con la zeppola che ci copiava le cassette musicali e le videocassette! Che personaggione maurizio...
La mia prima cassetta l'ho ricevuta nel 1997 (c'avevo 7 anni) al mio compleanno ed era delle spice girls!xD Poi mi ricordo il periodo delle scuole medie facevo la tipa fighetta che andava in gita col walkman e la cassetta degli Iron Maiden... E poi è arrivato l'mp3...
Aaahhhh... Che bella playlist! *_*

The Bug ha detto...

grazie a tutti bluriani e non; anzi, coffe and tv per tutti quanti!! :P

A' Jammona a Ciato ha detto...

Uhuhuh, beh.. Io ero piccina sicuramente!! Però è stato divertente ascoltare questa playlist così leggera :D

Buona parte dei pezzi, devo ammetterlo, mi erano ignoti xD Ma mi sono sentita piacevolmente trasportata in un tempo tutto caramelle e zucchero filato come quello della mia infanzia degli anni '90.

Io nel 2001 avevo appena 12 anni ^^'

Anonimo ha detto...

Caramelle e zucchero filato?
Il valore di una playlist come questa OVVIAMENTE non può essere colto da chi aveva 12 anni (e quindi ora ne avrà TROPPO POCHI DI PIù); parlare degli anni 90 come di "zucchero filato" e di "leggerezza" mi sembra una bella esagerazione, ma in fondo io non vado a commentare una playlist sull'hard rock con un "che dolcezza!" solo perchè i led zeppelin se li sentivano i miei quando ero piccolo.
Professionalità musicale zero, eh?!
Siete tutti così su questo sito?

Third